IL NOSTRO TRATTAMENTO

How it Works

Che cos’è il trattamento con ExAblate?

La chirurgia ad ultrasuoni focalizzati guidata dalla risonanza magnetica (ExAblate) è una piattaforma terapeutica che combina due tecnologie consolidate: gli ultrasuoni focalizzati ad alta intensità guidati dalla risonanza magnetica.

Gli ultrasuoni focalizzati (FUS) ad alta intensità generano calore nel punto focale per l’ablazione o la bruciatura dei tessuti dei fibromi uterini.

La risonanza magnetica rappresenta gli occhi del trattamento, che consentono al medico di identificare e ablare in maniera semplice il tessuto target.

Le onde di ultrasuoni possono penetrare attraverso la pelle e raggiungere i tessuti dei fibromi uterini, senza praticare incisioni, rendendo il trattamento completamente non invasivo.

  

Non prevede tagli né incisioni. Non è necessario ricorrere all’anestesia generale, non causa cicatrici e le complicanze sono minime rispetto alle procedure chirurgiche.

Il trattamento può essere eseguito a livello ambulatoriale e non è necessario alcun ricovero. Potrà tornare alle attività normali in pochi giorni. Questa soluzione è un’ottima alternativa ai trattamenti chirurgici e ormonali.

Il Suo utero resta intatto, così come la Sua fertilità. Vi sono diversi casi documentati di gravidanze post-trattamento, pertanto non si prevede che comprometta i Suoi piani familiari.

La presenza di fibromi pone dei rischi in caso di gravidanza, tra cui aborto spontaneo, posizionamento anomalo del feto, formazione anomala della placenta, emorragia post-partum e possibile aumento del rischio di taglio cesareo. Sono disponibili dati limitati sugli esiti delle gravidanze e, in particolare, sulla sicurezza delle gravidanze in seguito a un trattamento con ExAblate nelle donne che desiderano una gravidanza. Potrebbe incorrere in maggiori rischi di complicanze, quali parto pretermine, taglio cesareo, emorragia post-parto e lacerazione dell’utero. In caso di gravidanza in seguito al trattamento con ExAblate, contatti immediatamente il Suo [medico].

*Parli con il Suo medico dei vantaggi e degli svantaggi del trattamento con ExAblate.

1. Non invasivo e sicuro

Non prevede tagli né incisioni. Non è necessario ricorrere all’anestesia generale, non causa cicatrici e le complicanze sono minime rispetto alle procedure chirurgiche.

2. Convalescenza breve

Il trattamento può essere eseguito a livello ambulatoriale e non è necessario alcun ricovero. Potrà tornare alle attività normali in pochi giorni. Questa soluzione è un’ottima alternativa ai trattamenti chirurgici e ormonali.

3. Preservazione dell’utero e della fertilità

Il Suo utero resta intatto, così come la Sua fertilità. Vi sono diversi casi documentati di gravidanze post-trattamento, pertanto non si prevede che comprometta i Suoi piani familiari.

4. (FDA) – ExAblate può essere preso in considerazione per le pazienti che desiderano opzioni terapeutiche per il trattamento dei fibromi uterini sintomatici che preservino la fertilità.

La presenza di fibromi pone dei rischi in caso di gravidanza, tra cui aborto spontaneo, posizionamento anomalo del feto, formazione anomala della placenta, emorragia post-partum e possibile aumento del rischio di taglio cesareo. Sono disponibili dati limitati sugli esiti delle gravidanze e, in particolare, sulla sicurezza delle gravidanze in seguito a un trattamento con ExAblate nelle donne che desiderano una gravidanza. Potrebbe incorrere in maggiori rischi di complicanze, quali parto pretermine, taglio cesareo, emorragia post-parto e lacerazione dell’utero. In caso di gravidanza in seguito al trattamento con ExAblate, contatti immediatamente il Suo [medico].

*Parli con il Suo medico dei vantaggi e degli svantaggi del trattamento con ExAblate.

Font Resize